I Santi

Progetto realizzato con tecnica mista, ritratti fotografici e intervento pittorico, in collaborazione con l’artista Davide Pizzigoni.
Chi sono i Santi oggi? Sono le persone normali, quelle che incontriamo per strada, che non hanno bisogno di apparire, che non vogliono ridurre l’icona della propria apparenza a merce.
Il Santo di oggi è l’eroe moderno, è colui che non vuole più delegare ad altri i propri compiti morali.
Il rifiuto della delega comporta finalmente l’assunzione di responsabilità e rovescia in anatema la celebre frase del Galileo brechtiano che così diventa “maledetto il popolo che ha bisogno di eroi”.
Ognuno di noi può attingere al sacro: la nostra sacralità risiede semplicemente nel nostro esistere e nel sapere che ciò avverrà per un tempo breve.
La consapevolezza di ciò e la sua accettazione, nonostante tutto, genera la sacralità dell’essere.
Le persone qui raffigurate, messe in effigie, siamo noi, possiamo riconoscerle e riconoscerci in esse allo stesso tempo.
Le opere di Bergamo & Pizzigoni per via delle loro grandi dimensioni, vogliono non solo affermare la propria realtà ma assorbire, come un buco nero, la realtà che le circonda.
In questo senso va letto l’uso del colore metallico, soprattutto l’acciaio, che si vuole evidentemente mostrare come superficie specchiante, anzi per essere più esatti si vuole mostrare come icona dello specchio di sé (spettatore).
Guardando l’opera lo spettatore vede l’immagine di sé riflessa, concettualmente, nel metallo. L’immagine dello specchio cattura la realtà senza restituirla.

 

sfoglia la gallery

gallery